Bando Cooperazione Italo-Tedesca nel campo delle Scienze Umane e Sociali 2018. Centro Italo-Tedesco per l’Eccellenza Europea  Villa Vigoni (www.villavigoni.eu)

Qui di seguito i link elettronici alla pagina web del sito di Villa Vigoni da cui si può scaricare la documentazione completa:

Versione italiana:
http://www.villavigoni.it/page.php?sez_id=11&pag_id=68&lang_id=1

Versione tedesca:

http://villavigoni.it/page.php?sez_id=11&pag_id=68&ed_kind=2&lang_id=4

Sulla pagina web in inglese si trova una breve introduzione in inglese e si può egualmente scaricare il testo del bando completo e il modulo in tedesco per la presentazione di un progetto:
http://villavigoni.it/page.php?sez_id=11&pag_id=68&ed_kind=2&lang_id=2


Selezioni ricercatori a tempo indeterminato 2016 

Bando per posto di ricercatore a tempo indeterminato presso "istituto iitaliano di Studi Germanici" (pubblicato sul sito dell'ISSG in data 13.09.2016)

Bando per posto di ricercatore a tempo indeterminato presso "Istituto Italiano di Studi Germanici" (pubblicato in Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 67 del 23-08-2016)

Selezioni ricercatori a tempo determinato 2016 

Bando RTD (18 mesi) presso "Istituto Italiano di Studi Germanici" (pubblicato il 01.08.2016)

Bandi di ricerca 2016  

Call for Proposals - progetti di ricerca "Istituto Italiano di Studi Germanici" (scadenza 1.8.2016)


 

Borse di ricerca

dell’Associazione Italiana di Germanistica

Per l’anno 2013 non verranno bandite Borse di ricerca AIG, in quanto sono già programmati tre *Vollstipendien* per altrettanti relatori all’IDT 2013 Bozen, di cui l’AIG è ente organizzatore. Vedere la pagina IDT Bozen 2013 e borse AIG

 

Bando 2012

 

L’Associazione Italiana di Germanistica, al fine di promuovere la formazione di giovani studiosi nelle discipline germanistiche, bandisce due borse di ricerca per dottorandi e post-doc.

Possono presentare domanda: a) gli iscritti ai dottorati di ricerca nelle università italiane, il cui operato scientifico afferisca al settore scientifico-disciplinare L-LIN/13 o L-LIN/14; b) quanti abbiano conseguito non prima di 2 anni solari dalla data di scadenza fissata per il presente bando (10 gennaio 2012) il titolo di dottore di ricerca in una università italiana con una tesi di dottorato afferente al settore scientifico-disciplinare L-LIN/13 o L-LIN/14.

 

I borsisti scriveranno un lavoro scientifico di 15/30 cartelle sulla base del progetto di ricerca esposto nella domanda. L’argomento di tale lavoro dovrà differire da quello della loro tesi di dottorato. I risultati della ricerca compiuta dai borsisti verranno da loro presentati – eventualmente in forma provvisoria – nell’assemblea annuale dell’associazione.

 

L’importo di ciascuna borsa, di Euro 1500,-, sarà corrisposto in due tranche, una al conferimento della borsa, l’altra alla consegna definitiva dell’elaborato scientifico, che dovrà avvenire entro il 31 agosto 2012.

 

La domanda, da compilare utilizzando esclusivamente il modello di domanda disponibile sul sito dell’associazione, deve riportare nel seguente ordine:

  • Nome e cognome, luogo e data di nascita, indirizzo, e-mail e tel. cellulare del candidato, nominativo del docente di riferimento (Doktorvater/-mutter), denominazione del dottorato e struttura di appartenenza (dipartimento e ateneo);

  •  

  • Copia (jpeg max. 1,5 MB) di un attestato di iscrizione al dottorato ovvero copia del diploma di dottore di ricerca;

  • Eventuale elenco delle pubblicazioni;

  • Progetto di ricerca (max. 2000 battute) da cui risultino lo stato dell’arte, gli obiettivi e i metodi della ricerca;

  • Bibliografia di riferimento per il progetto.

 

Il termine per la presentazione delle domande è il 10 gennaio 2012. L’esito della selezione sarà reso noto entro febbraio 2012.

Le domande vanno inviate esclusivamente via e-mail al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per informazioni rivolgersi, allo stesso indirizzo, al prof. Giovanni Sampaolo.